Indietro

Un nuovo look per Via Naldini

Completato l'intervento di restyling, la strada riapre al traffico e ai pedoni. Abbattute le barriere architettoniche

BARBERINO TAVARNELLE — Il quartiere di via Naldini torna a nuova vita. Si è concluso il cantiere che ha mirato alla riqualificazione di una delle arterie più importanti del centro storico. Un’opera complessa che ha previsto la realizzazione di una serie di interventi con i quali sono stati ridisegnati l’aspetto, la fruibilità e l’accesso di un intero quartiere. 

 Il progetto, per un investimento complessivo pari a circa 600mila euro, ha permesso l’asfaltatura definitiva della strada, la ricostituzione dei sottoservizi, la realizzazione del sistema fognario, dell’acquedotto e del tubo di spinta dell’acquedotto. E’ stata effettuata inoltre la predisposizione del cavidotto per la fibra ottica. Tra gli interventi di rilievo l’opera ha compreso la realizzazione dei marciapiedi e della piazzetta. Da alcuni giorni la strada è stata riaperta ed è regolarmente percorribile da auto e pedoni.

“Oltre all'illuminazione pubblica di foggia antica a led, tesa al risparmio energetico, in fase di completamento l'opera è intervenuta sull'accessibilità di via Naldini con l'abbattimento delle barriere architettoniche – aggiunge il responsabile dei Lavori Pubblici del Comune di Barberino Tavarnelle Renato Beninati – abbiamo realizzato camminamenti pedonali lungo la strada che sarà più agevolmente collegata al Borghetto, ci siamo occupati della riqualificazione dell'antico pozzo di origine ottocentesca e della piazzetta antistante come area di sosta, corredandola di panchine”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it