Indietro

Comuni e scuole contro il bullismo

Lo psicologo in classe nelle scuole di San Casciano, un corso di formazione rivolto ai docenti nel territorio di Greve in Chianti

SAN CASCIANO VAL DI PESA — Le scuole del Chianti dicono stop al bullismo. Comuni e scuole si alleano per porre freno ad uno dei fenomeni più diffusi tra gli studenti, il bullismo e il cyberbullismo. Non solo incontri specifici al fianco di esperti, pedagogisti, psicologi, psicoterapeuti, che incontrano le famiglie nel ciclo di eventi a sostegno della genitorialità, ma interventi e progetti concreti sostenuti dalle amministrazioni comunali del Chianti in stretta collaborazione con gli istituti comprensivi.

La figura dello psicologo in classe a disposizione degli studenti è un servizio attivo nel comune di San Casciano, sostenuto dall’Istituto comprensivo. "Tanti i progetti che stiamo portando avanti nelle classi progetti di relazioni fra pari – dichiara l’assessore alla pubblica istruzione Chiara Molducci - in funzione dell’attività di cooperazione e collaborazione, stiamo lavorando per contrastare le problematiche legate all’esclusione, in particolar modo nella scuola secondaria di primo grado”. L’attenzione è rivolta anche alle dinamiche al di fuori degli ambienti scolastici, a bordo degli scuolabus. “Nel caso in cui si verificano segnalazioni relative a criticità sui pulmini – aggiunge l’assessore - interveniamo in stretta collaborazione con il dirigente scolastico. Operiamo insieme agli operatori di strada per il monitoraggio di alcune aree del territorio comunale”.

Interventi di rilievo anche quelli messi in campo dal Comune di Greve in Chianti e dall’Istituto comprensivo tra cui un percorso di formazione rivolto agli insegnanti. “Il progetto – dice l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Grazia Esposito – è finalizzato a fornire agli insegnanti gli strumenti più opportuni per intervenire nel caso in cui rilevassero casi particolari”. Tra le iniziative più imminenti, sostenute dal Comune di Greve, la visione gratuita del film “Wonder”,diretto da Stephen Chbosky, con Julia Roberts e Owen Wilson, in programma domani, venerdì 16 febbraio al Cinema Teatro Boito di Greve in Chianti, alle ore 20.30. La proiezione è seguita da un incontro con Francesca Zatteri, pedagogista clinica, e Duilio Borselli, psicologo, psicoterapeuta. Ingresso libero.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it