Indietro

Nuovi ambulatori medici al Bargino

Il Circolo Curiel ha donato il terreno per la costruzione, il Comune ha seguito il progetto e la famiglia Antinori ha sostenuto la realizzazione 

SAN CASCIANO VAL DI PESA — Sono spazi ampi, funzionali, arredati e dotati di terrazza sul paesaggio chiantigiano dove i cittadini potranno effettuare visite di medicina generale e visite specialistiche secondo il piano dei servizi messi a disposizione dalla Misericordia di San Casciano. 

A proporre questo intervento al Comune di San Casciano sono stati direttamente i cittadini, riuniti nell'associazione locale La Ciurma, per dare una risposta concreta ad un bisogno avvertito dalla popolazione. 

"E' la dimostrazione che insieme, attraverso l'unione delle energie e delle idee, possiamo fare tanto per la comunità e puntare al miglioramento della vita di tutti, soprattutto delle fasce deboli della popolazione - ha detto il sindaco Massimiliano Pescini nel discorso di inaugurazione, ricostruendo l'iter del lavoro partito con l'ex sindaco Ornella Signorini, l'ex vicesindaco Luciano Bencini e l'ex assessore all'Urbanistica Carlo Savi".

"Il progetto, elaborato dall'amministrazione comunale, è stato realizzato da Antinori – spiega il sindaco - nell'ambito di una convenzione urbanistica a parziale scomputo degli oneri di urbanizzazione stipulata con il Comune per la costruzione delle nuove Cantine Antinori. L'intervento ha previsto la realizzazione di un presidio medico su un terreno donato dal Circolo ricreativo e culturale Curiel, collocato in prossimità dello spazio ricreativo".

Spazi ecostostenibile per un totale di 600 metri cubi.

La gestione degli ambulatori che partirà dalla prima settimana di luglio è affidata alla Misericordia di San Casciano. 

Grazie alla convenzione stipulata con Antinori, la frazione è stata dotata di servizi fondamentali come il depuratore per 4000 abitanti equivalenti, il nuovo parcheggio a servizio della comunità, la sostituzione della tubazione della rete acquedottistica, il rifacimento del manto stradale, i passaggi pedonali nella zona centrale del paese sostenuti questi ultimi dal Comune in accordo con la Città Metropolitana. 

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it