Indietro

Due chili di marijuana consegnati a domicilio

Appostamento dei carabinieri per sorprendere due corrieri della droga incaricati di consegnare una grossa partita a uno spacciatore

BAGNO A RIPOLI — I carabinieri hanno arrestato nella frazione di Ponte a Ema due uomini, entrambi albanesi di 47 e 48 anni, colti in flagrante a consegnare una partita di marijuana a un pregiudicato 42enne del posto, denunciato dai militari. 

L'appostamento è scattato ieri pomeriggio e in serata, intorno alle 20, si è concluso con il blitz e l'arresto. A far scattare l'operazione sono stati l'atteggiamento nervoso dei due corrieri arrivati a bordo di un'auto e l'arrivo del 42enne. 

I tre sono stati bloccati e l'auto ispezionata. Nell'abitacolo c'erano due colli avvolti nel cellophane e inseriti in una grossa busta, entrambi riempiti con due chili di marijuana. Nella casa del 42enne sono stati trovati altri 60 grammi dello stesso stupefacente, un bilancino di precisione e il materiale che gli spacciatori usano per confezionare la droga. Tutto sequestrato insieme ai 3.500 euro che i due corrieri avevano addosso che, secondo i carabinieri, sono il ricavato dell'attività di spaccio. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it