Indietro

"C'è il mercurio nell'acqua" e le ruba tutto

Si è presentato alla porta per effettuare un controllo sull'impianto di erogazione dell'acqua sul quale verificare la possibile presenza di mercurio

FIRENZE — Una residenti di Impruneta, località Bagnolo, ha segnalato a Publiacqua di aver subito un furto da parte di una persona che, fingendosi incaricato di Publiacqua e adducendo come motivo della richiesta di entrare in casa la presunta presenza di mercurio nell'acqua, all'ora di pranzo di ieri le ha sottratto alcuni oggetti di valore.

Publiacqua ricorda ai cittadini che "nessuno degli incaricati sta svolgendo controlli di questo tipo e, comunque, il personale, di norma e salvo casi eccezionali, non effettua verifiche, controlli o manutenzione sugli impianti interni". La pertinenza di Publiacqua "arriva, infatti, solo fino al punto di consegna ed i controlli sulla qualità dell’acqua vengono effettuati ai punti di controllo sulla rete idrica e non nelle abitazioni". Publiacqua invita i cittadini a segnalare prontamente alle forze dell’ordine ogni episodio o richiesta sospetta.

.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it