Indietro

Bloccato il figlio degli anziani uccisi in casa

I carabinieri lo hanno trovato in un boschetto a Calenzano, poco distante dal punto in cui è stata trovata la sua auto. Al vaglio la sua posizione

FIRENZE — Da quanto si apprende è stato trovato in stato confusionale e non avrebbe opposto resistenza il figlio 43enne dell'uomo ucciso insieme alla convivente in casa all'Impruneta (vedi articoli correlati). I carabinieri lo cercavano fin dai primi istanti dopo il ritrovamento dei corpi senza vita nell'appartamento di via Luigi Longo. 

Prima è stata trovata la sua auto, abbandonata con le chiavi inserite sulla corsia di emergenza lungo l'autostrada A1 all'altezza di Calenzano. Poi, in un boschetto poco distante, è stato trovato anche l'uomo. I militari lo hanno accompagnato alla caserma del comando provinciale di Firenze per l'interrogatorio. La sua posizione, infatti, ora dovrà essere valutata per stabilire se abbia avuto qualche ruolo nella vicenda. 

I corpi dei due conviventi, entrambi di 69 anni, sono stati trovati poco prima di mezzogiorno dall'altro figlio dell'uomo e presentano ferite da armi da taglio. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it