Indietro

Dieci giorni dopo ritrovata un'auto rubata

Un uomo campano è finito nei guai per aver rubato un'auto a Greve in Chianti. Sono emersi numerosi reati di cui deve ancora scontare la pena

DICOMANO — DICOMANO – Pregiudicato tratto in arresto per reati predatori.

Poco prima di mezzogiorno i carabinieri di Borgo San Lorenzo hanno individuato un’auto rubata il 20 agosto a Greve in Chianti. 

Il conducente del veicolo, 51enne residente in Campania e già noto alle forze di polizia, è stato fermato a ridosso del centro abitato. Dopo i controlli è stato arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Nola.

L'uomo deve espiare quattro anni e sei mesi di reclusione per i reati di evasione e ricettazione, commessi a Ottaviano (Napoli) dal 2013 al 2014. 

E' stato portato nel carcere di Solliciano. Deve rispondere anche del reato di ricettazione per il veicolo rubato che guidava, che è stato restituito al legittimo proprietario.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it