Indietro

Una passeggiata fra musica, storia e gusto

Il pianista Bruno Canino nella sala del Cenacolo di Badia a Passignano. Da domani a domenica 11 girandola di eventi per un fine settimana esplosivo

GREVE IN CHIANTI — Un fine settimana esplosivo per i comuni del Chianti che propongono una girandola di iniziative dedicate alla musica classica, alla ricchezza del patrimonio ambientale e della cultura gastronomica locale. La bellezza dell'arte rinascimentale si fonde alla potenza evocativa della musica classica nella sala del Cenacolo di Domenico Ghirlandaio nell’abbazia di Badia a Passignano. E’ in programma domenica 11 giugno alle ore 21.15 il secondo appuntamento del Festival di Pentecoste, edizione numero 31. Uno dei protagonisti del panorama musicale nazionale, il pianista Bruno Canino, si esibirà nell’ambito della rassegna organizzata dagli Amici della Musica di Tavarnelle, sostenuta dall'Unione comunale del Chianti fiorentino, con un programma che sciorina musiche di Scarlatti, Schubert e Clementi. L’evento successivo è in programma il 18 giugno con il Quartetto Adorno. 

Sabato 10 e domenica 11 giugno, dalle ore 17 alle ore 24, il castello di Barberino Val d'Elsa mette in moto la macchina del tempo. Cittadini e visitatori sono invitati a fare un viaggio nel Medioevo. E' in arrivo il grande spettacolo di Memoriae et Historiae de Semifonte. Performances, arte di strada, giochi, mercatini, divertimenti, enogastronomia ispirati all'anno Mille in occasione della due giorni promossa dall'Unione comunale del Chianti fiorentino e organizzata dall'Associazione Happy Days Onlus. Ingresso libero. 

Domenica 11 giugno torna la Gastronomarcia a Monsanto, frazione di Barberino val d’Elsa. Un percorso con nuovi sentieri e luoghi da visitare attraverso una passeggiata tra i boschi e i vigneti di Monsanto con punti di ristoro organizzati lungo il percorso. Dalla colazione, all'aperitivo un pranzo a tappe organizzato dalla Compagnia di Monsanto con il patrocinio dell’Unione comunale del Chianti fiorentino. Ritrovo e partenza dalla Chiesa di San Ruffignano alle ore 8.30. 

Chianti da gustare a piedi, nelle piazze e nei giardini. Domani, sabato 10 giugno la Pro Loco di San Casciano propone il Capodanno sancascianese, arricchito dagli stand dello Street Food, nei giardini di piazza della Repubblica. Domani dalle ore 15 lungo le mura medievali aprirà il mercatino di libero ingegno e dalle ore 23 musica con djset. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Comune di San Casciano. Ingresso libero.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it