Indietro

Il Comune impiega 4 ragazzi nel settore sociale

Cercasi giovani per il Servizio Civile Nazionale. Il progetto è stato elaborato dall’ufficio Servizi Sociali del Comune di Greve in Chianti

GREVE IN CHIANTI — Vocazioni, interessi e azioni virtuose che si estendono e si diffondono nel tessuto sociale della comunità come fossero cerchi concentrici. Dalle piccole azioni quotidiane si innescano percorsi sempre più ampi che creano e propagano modelli di collaborazione ed esperienze formative e professionali i cui effetti positivi ricadono sui cittadini e sulle famiglie. E’ il tema da cui prende le mosse il progetto elaborato dal Comune di Greve in Chianti per il Bando di Servizio Civile Nazionale finalizzato all'impiego di 4 volontari nel settore sociale. Il progetto mira a sostenere le diverse esigenze dei minori.

“I ragazzi del Servizio Civile Nazionale, – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Cristina Faini – una volta acquisite le nozioni necessarie a svolgere l’attività sociale in Comune attraverso un periodo di formazione ad opera del personale degli uffici comunali, supporteranno i bambini nello svolgimento dei compiti, nell’accompagnamento e nell’affiancamento dei minori impegnati in diverse attività diurne”.

“Cerchi concentrici” si rivolge a ragazzi tra i 18 e i 28 anni interessati a vivere un’esperienza di solidarietà, a conoscere e operare nelle realtà sociali del Comune. “E’ un’occasione importante - prosegue l’assessore Faini - per acquisire competenze e arricchire la vita propria e degli altri. I ragazzi possono trarre beneficio da questa esperienza anche per l’opportunità, data loro, di conoscersi meglio, scoprire un passione e decidere di orientare e sviluppare uno specifico interesse in direzione della dimensione professionale”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it