Indietro

Cross Triathlon tra colline e borghi del Chianti

Nuoto, ciclismo e corsa, le tre discipline previste nella competizione del 2 aprile. Alla gara prenderanno parte cento atleti da tutta la Toscana

GREVE IN CHIANTI — La gara inizia con il nuoto, prosegue con il ciclismo e si conclude con la corsa, senza alcuna interruzione. Greve in Chianti diventa capitale dello sport multidisciplinare. Domenica 2 aprile cento atleti, provenienti da tutta la Toscana, si sfideranno, a partire dalle 11.30, nel Cross Triathlon, evento grevigiano giunto alla seconda edizione.

Il triathlon, specialità che dal 2000 è anche olimpica, nella versione maschile e femminile, metterà alla prova i partecipanti in tre diverse discipline: nuoto, ciclismo e corsa. La kermesse, promossa dalla Csen Firenze, in collaborazione con Firenze Triathlon, l'associazione sportiva Il Bilanciere e le piscine di Greve in Chianti, con il patrocinio del Comune, comprende una gara di nuoto indoor 400 metri, seguita da un percorso mountain bike fuoristrada lungo 13 km e una corsa trail di 5 Km che attraverserà alcuni degli scenari più belli di Greve come il borgo di Montefioralle con arrivo in piazza Matteotti.

“Greve e il suo territorio così ricco di risorse paesaggistiche e culturali offre la cornice ideale - dice uno degli organizzatori Marco Ramuzzi – per la realizzazione dell'iniziativa che accosta sport differenti. Il triathlon piace agli sportivi, rispetto all'edizione passata siamo riusciti infatti ad incrementare il numero di iscritti".

L'iniziativa ha anche una finalità umanitaria. “Una quota dell'iscrizione - fa sapere Ramuzzi - sarà destinata alla raccolta fondi organizzata per sostenere un'azienda agricola di Amatrice”.

La manifestazione è realizzata grazie al contributo dello Studio Associato Fisiorama e il Credito cooperativo Banco Fiorentino. Il percorso ciclistico attraversa i vigneti delle storiche fattorie di Viticcio, Calcinaia, Verrazzano e Castello di Colognole con zona cambio presso la piscina comunale.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it