Indietro

Vallina, residenti in strada per il doppio ponte

Gli abitanti della via di Rosano sono scesi in strada muniti di striscioni per chiedere la realizzazione dell'atteso doppio scavalco dell'Arno

FIRENZE — La viabilità in riva sinistra d'Arno tra Pontassieve e Firenze, frequentata assiduamente dai pendolari, risente di problematiche strutturali ma il by pass è un'opera in stallo da parecchi anni. Stamani insieme ai cittadini di Vallina c'era anche il sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini. "Siamo qui - ha spiegato il primo cittadino ripolese - per ribadire che il doppio ponte è un’opera necessaria per la sicurezza di chi vive in questa frazione e di tutti i pendolari che ogni giorno percorrono via di Rosano" una tra le direttrici extraurbane con il più alto tasso di incidentalità.

"Chiederemo un incontro al Ministero delle Infrastrutture e al ministro Paola De Micheli, il ponte va fatto al più presto perché Vallina non può più aspettare" ha concluso Casini che sono pochi mesi fa rilanciava la fattibilità dell'opera assieme ai colleghi di Fiesole e Pontassieve.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it