Indietro

Rapina e ruba il cellulare a chi lo ospita

Un marocchino, ospite presso l'abitazione di un grevigiano, ha sottratto dei soldi e poi ha aggredito il proprietario di casa prima di darsi alla fuga

FIRENZE — Nella giornata di domenica a Panzano in Chianti, i militari di Greve hanno arrestato per rapina un marocchino 26enne, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia.
Lo straniero, ospitato presso l'abitazione di un grevigiano, ha dato in escandescenze alle 04:00 del mattino, obbligando con minaccia il padrone di casa a consegnargli 285 € per poi allontanarsi. Accortosi di una chiamata di soccorso al 112 effettuata dalla vittima, è rientrato nell’abitazione e gli ha sottratto anche il telefono cellulare.

Il derubato lo ha seguito con l’intento di non perderlo di vista ed aiutare i soccorsi nelle ricerche, ma il marocchino lo ha aggredito percuotendolo con un bastone e causandogli diverse abrasioni su tutto il corpo.
Il rapido intervento della pattuglia in perlustrazione notturna, ha permesso di rintracciare e bloccare l'aggressore sulla via Grevigiana, recuperando l’intera refurtiva.
I militari lo hanno tratto in arresto e trattenuto in camera di sicurezza, in attesa della traduzione presso il Tribunale di Firenze per il processo con rito direttissimo che si è tenuto questa mattina con convalida dell’arresto e applicazione della misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Firenze.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it