Indietro

Nella notte dieci centimetri di neve

Nel Chianti Fiorentino continua a nevicare. La protezione civile è al lavoro per rendere le strade percorribili e minimizzare i disagi

CHIANTI — Nei comuni del Chianti continuano costanti le precipitazioni nevose raggiungendo i dieci centimetri di neve nelle zone collinari più elevate. Le amministrazioni comunali, insieme alle squadre della Protezione civile, sono al lavoro da questa notte per sgomberare e rendere percorribili le strade dando la precedenza alle aree più colpite.

Tecnici, operai e volontari sono all’opera con i mezzi spalaneve e spargisale in tutto il territorio di Barberino, Greve, San Casciano e Tavarnelle per liberare le strade in ordine di priorità della viabilità. 

Al momento la situazione presenta maggiori criticità lungo le viabilità comunali. Le viabilità provinciali e regionali sono invece percorribili con catene e gomme da neve. Oltre a raccomandare la massima prudenza, le amministrazioni comunali suggeriscono ai cittadini l’adozione di una serie di accorgimenti che possono rivelarsi utili in queste ore.

Una sorta di decalogo antineve da mettere in pratica in forma preventiva. I sindaci, nello specifico, esortano a:

1) tenersi aggiornati costantemente sulla situazione meteo consultando gli organi di informazione e le pagine facebook istituzionali;

2) rinviare gli spostamenti e le partenze, qualora le condizioni climatiche non siano favorevoli come nella giornata di oggi;

3) la tua auto deve essere dotata di gomme invernali e/o catene da neve;

4) per evitare blocchi inaspettati dell’auto fai in modo che nell'acqua nel radiatore ci sia il liquido antigelo;

5) limitare le uscite ai casi di stretta necessità. Evita di utilizzare cicli e motocicli. Indossa sempre scarpe con suola antiscivolo in gomma;

6) è utile avere in casa una scorta di sale grosso da cucina e attrezzi per rimuovere la neve;

7) cercare di tenere puliti gli ingressi della tua abitazione e gli spazi adiacenti;

8) evitare dicamminare in prossimità di alberature appesantite dalla presenza della neve;

9) parcheggiare e lasciare in sosta l’auto correttamente, in modo da non intralciare le viabilità;

10) la neve spalata non deve intralciare pozzetti, scarichi ed entrate varie.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it