Indietro

Migranti, Castellina finisce sul New York Times

La località del Chianti citata sul prestigioso quotidiano come esempio di integrazione, con quasi il 20 per cento di popolazione migrante

CASTELLINA IN CHIANTI — "Castellina in Chianti è la nuova Italia". Così il New York Times definisce la località del Chianti dove il 17 per cento della popolazione è arrivata come migrante e la scuola primaria ospita figli di stranieri di sette nazionalità.

In una classe, addirittura, la maggior parte dei bambini è straniera. Tra gli altri esempi citati in positivo quello del medico di base, che potrebbe essere tra poco un chirurgo di origine pakistana.

Gli arrivi nel Chianti provengono soprattutto dal nord Africa e dai Balcani. 


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it